Matera 2019

Quest'anno ho voluto vincere facile: impossibile non innamorarsi della magia di Matera e delle grotte della Murgia. Mi sembra che tutte le partecipanti (quest'anno tutte donne!) siano state entusiaste della città, dell'alloggio, dei pasti, delle escursioni, delle meditazioni nelle grotte, delle visite guidate, della guida e dei racconti affascinanti di Maurizio Camerini, che mi ha dato una grande mano a organizzare e gestire il tutto. Insomma non c'è da aggiungere molto quando si ha già a disposizione tanta ricchezza. Il contributo che ho aggiunto riguarda il tema dell'esicasmo, che sicuramente tornerò ad approfondire: se gli yogin meditavano nelle grotte > se i padri del deserto meditavano in maniera simile agli yogin > se i padri del deserto si sono insediati nella murgia materana > se meditavano in quelle grotte > se noi oggi abbiamo meditato in quelle grotte... Ebbene noi forse oggi abbiamo avuto un assaggio, un vago sentore di come potevano praticare e di come potevano sentirsi gli yogin.